Negli anni sono state create diverse collezioni di oggetti, complementi di arredo e prodotti cosmetici, tutte realizzate in Marocco.

La collaborazione con differenti designers e partners, ha dato la possibilità di esplorare nuovi
progetti, di arricchire il dialogo con il Marocco e lo scambio con gli artigiani.
Le collezioni nascono in Italia, ma si modificano nel tempo, nel corso della loro produzione. Il contatto con gli artigiani e con le loro lavorazioni, i loro consigli modificano e arricchiscono i progetti iniziali. Tutte le collezioni Vogliono raccontare una storia, i diversi articoli diventano pezzidi un racconto che si arricchisce nel tempo di nuovi elementi.

Collezione Bab Anmil

Mobili e oggetti del Marocco

Bab Anmil è un progetto dedicato alle atmosfere del Maghreb che racchiude in sé l’idea di esplorare possibili contaminazioni tra le tecniche artigianali marocchine legate a una tradizione antichissima e le forme del vivere e dell’abitare contemporaneo…

Collezione Hafa

Nel 1998 è stata creata la Collezione Hafa: 12 designer e artisti italiani e marocchini – Manolo De Giorgi, Marco Ferreri, Lorenzo Prando e Riccardo Rosso, Italo Rota, Jeannot Cerutti, Karim El Achak, Farid Belkahaia, Elie Mouyal, Mohamed Nabili, Charles Boccara, Massimo Morozzi – sono stati sollecitati a ripensare il mobile e il complemento d’arredo in collaborazione con alcuni abili artigiani marocchini…

Collezione Hafa Hammam

La collezione ripropone l’atmosfera, i profumi e i rituali di bellezza dell’hammam con una linea di prodotti per la cura del corpo e una serie di oggetti e accessori curata da Milli Paglieri e Paola Navone. Comprende una linea a base di oli essenziali naturali e di prodotti tradizionali che derivano da antiche ricette di bellezza come il sapone nero, l’henné, l’olio d’argan…